Come fare il nodo alla cravatta

Chissà quanti di voi si sono chiesti, almeno una volta nella vita, “come si fa il nodo alla cravatta?”. C’è da dire che non è come imparare a parlare o a camminare, qualcuno di buona volontà dovrà pur insegnarvi come si fa il nodo alla cravatta!
Ricordate che per essere dei perfetti uomini don giovanni bisogna saper districarsi bene le proprie faccende. Insomma, non potete chiedere alla vostra mamma di farvi il nodo alla cravatta!

Come fare il classico nodo alla cravatta?

La cravatta è per eccellenza uno degli accessori indispensabili per uomo ed è simbolo di classe.
Il nodo classico è anche detto nodo semplice perché è il più facile da realizzare. Uomini, non temete, in poche semplici mosse sarete a dir poco perfettamente eleganti. Indossate una camicia classica e prendete la vostra cravatta (e non guardatela male!).

Sollevate il colletto della camicia e abbottonate il primo bottone, quello che solitamente lasciate sempre aperto perché “fa poco figo” o perché vi strizza il collo. Ora posizionate la cravatta attorno al collo e lasciate penzolare l’estremità più sottile della cravatta all’altezza della cintura. Ora incrociate la parte più ampia sotto quella più sottile (come da foto), fatele fare un giro completo dopodiché infilatela, facendola passare dal basso, sotto il primo incrocio. In questo modo sbucherà al centro. Adesso dovete solo infilarla in quel nastro circolare che avete creato inizialmente.

Se quello che vi ho appena elencato vi risulta piuttosto complicato, osservate per bene la foto illustrativa perché vi spiega figurativamente per bene come fare il nodo classico alla cravatta.

Bene! Ora che sapete come risultare presentabili in tutte le occasioni che richiedono la cravatta possiamo anche parlare degli altri nodi. Parte da qui il corso avanzato del nodo di cravatta. Siete pronti?

Doppio nodo alla cravatta: niente di più semplice. È praticamente identico al nodo classico solo che invece di fare roteare la cravatta una sola volta su sé stessa, il giro lo deve fare due volte (doppio). Siccome può risultare un po’ grassoccia, vi consiglio di non optare mai per il doppio nodo se la vostra cravatta è troppo spessa.
Nodo piccolo
: è ideale quando la camicia ha il collo strettino. Al contrario è da evitare se il collo della camicia è bello ampio. È facilmente realizzabile perché la procedura è la stessa del nodo classico. Dovete fare attenzione solo quando posizionate le due parti della cravatta attorno al collo. Quella più sottile fa ruotata di 180 gradi.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*