Come visitare Roma in modo economico

La nostra capitale, Roma vanta di avere mille attrazioni, come il Colosseo, il Pantheon, la Fontana di Trevi ecc…..
Se vuoi visitarla in modo piu’ economico del solito ci sono varie possibilità:

 

Periodo

Roma è una delle mete preferite dei turisti, quindi di suo ha un prezzo abbastanza alto per avvicinarci a lei. Sicuramente uno dei consigli per visitarla in maniera piu’ economica, può essere, andarci nei periodi non caldissimi, dove gli hotel Roma sud hanno degli sconti minori.

Sconti musei

Per gli appassionati dei musei, Roma è fornitissima a riguardo, ma se si vuole risparmiare, un consiglio utile può essere quello di fare il Roma Pass che costa circa 20 euro e permette di avere degli sconti su tutti i musei romani

Viaggio

Il viaggio è sicuramente una delle tante spese che è dura affrontare, specialmente per chi arriva dal Nord Italia o soprattutto dall’estero.
E’ bene sapere che su trenitalia ci sono possibilità di avere sconti facendo delle tessere, oppure esistono dei servizi con bus, che permettono con una spesa minima di offrire un viaggio, confortante e con sosta nell’autogrill.
Ovviamente andare in auto, a meno che non si abbia l’impianto a gas è sconsigliato, perchè comporterebbe una spesa alta.
E’ possibile andare a Roma in certi periodi addirittura in aereo, beneficiando di alcuni sconti che delle compagnie permettono di ottenere a seconda dei periodi soprattutto.

Groupon

Groupon è uno dei siti specializzati, che offre la possibiltà di trovare qualsiasi attrazione, tramite coupon, che permette sicuramente di ottenere un maggior risparmio a confronto del prezzo fisso abituale.
Varia con i suoi servizi dalla gita in barca scontata del 70%, fino ai parchi divertimento, pure questi con ulteriore sconto applicato, tramite l’acquisto sul sito.

Ristoranti, bar

 
Per quanto riguarda i ristoranti ed i bar, Roma è attrezzatissima, sicuramente più andiamo verso il centro,più i prezzi sono alti.
Il consiglio che vorrei fornirvi a riguardo è quello di mangiare in periferia, per poi tornare in città per poter continuare la nostra visita presso questa splendida città, che non per caso è la capita d’Italia.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*