Come conservare il cordone ombelicale

Tu mamma, o voi genitori che volete accuratamente conservare il cordone ombelicale dalla nascita del vostro bambino, potete farlo accuratamente. Vediamo nel dettaglio come il cordone ombelicale si può conservare

Perchè e a cosa serve conservare il cordone ombelicale?

Il cordone ombelicale, per prima cosa puoi conservarlo per l’utilità della salute di alcuni individui.
Purtroppo, al giorno d’oggi come saprai le persone muoiono sempre di più per le malattie incurabili.
La sla è una di essa. L’unica cura o per lo meno prevenire una morte veloce e certa, è rappresentata dalle cellule staminali che possono essere appunto estratte dal sangue del cordone ombelicale del nostro nascituro.

Metodi di conservazione e durata

Ci sono diversi metodi di conservazione. Se vai in rete puoi trovare diversi costi, la conservazione difatti puo’ durare da pochi anni a moltissimi.
Addirittura  si puo’ conservare anche per 25 anni ad un costo abbastanza elevato, ma che permette sicuramente di conservarlo in maniera ottimale tramite diversi pacchetti illustrati.

Malattie curabili con la conservazione del cordone ombelicale

Ci sono differenti malattie che il cordone ombelicale puo’ combattere, tra cui il diabete, la leucemia ed altri 83 tipi di malattie, in totale difatti sono 85, puoi sicuramente documentarti a riguardo online, oppure tramite il dottore di famiglia.

Sito consigliato

Posso consigliarti famicord.it il quale permette di conservare il cordone ombelicale, con costi sostenuti, inoltre il sito che è strutturato, per aiutare le persone permette tramite l’azienda di aiutare la propria predisposizione genetica allo sviluppo del morbo celiaco, tramite il sangue del cordone ombelicale.

Consigli finali

Se non eri a conoscenza di queste splendide possibilità, che si possono avere adesso lo sai. Se vuoi salvare o per lo meno provare a salvare alcune persone che soffrono delle orrende malattie che portano alla morte oppure se vuoi aiutare chi soffre di diabete (che pure se non mortale nel 100%), ti invito a prendere in considerazione di poterlo conservare, tramite i vari canali che ti permettono di farlo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*