Come arredare una camera da letto in stile classico: 4 consigli

Come arredare una camera da letto in stile classico: 4 consigli

Non sai come arredare la camera da letto in stile classico? Ecco alcuni consigli per un arredo vintage ma sempre molto sofisticato.

 

Lo stile classico vi affascina da sempre e vi piacerebbe utilizzarlo per arredare la vostra camera da letto? Innanzitutto partiamo col dire che questo stile che prediligete è sicuramente uno dei più eleganti nel mondo dell’arredo. Si contraddistingue per i suoi colori retrò, per le sue strutture sfarzose e per le linee davvero eleganti e che, al contempo, non hanno nulla a che vedere con la sobrietà. Ecco perché arredare una camera da letto con uno stile classico sicuramente richiede un grosso impegno nella ricerca degli oggetti d’arredo e dei suoi materiali.

Niente paura, però. Anche perché in questa guida abbiamo deciso di darvi qualche piccolo consiglio per arredare la vostra camera da letto nel migliore dei modi rispettando il più vero stile classico che si rispetti.

 

  1. Usate un letto a baldacchino o semplice

 

Il letto a baldacchino ricorda davvero tanto i classici letti che si usavano nei castelli e nelle dimore del mondo più sfarzose. Ecco perché inserirlo nella propria camera da letto rappresenta una vera e propria chicca in termini di design. Trovarlo non è così difficile come si può pensare: basta solo recarsi in un negozio che si occupa di arredamento. Tuttavia, se considerate il baldacchino qualcosa di troppo eccessivo nelle sue linee o comunque troppo austero per i vostri gusti, vi consigliamo di acquistare un letto molto semplice, dai colori chiari e totalmente privo di fronzoli e sovrastrutture. Una elemento d’arredo davvero vintage ma senza tempo.

 

  1. Inserite una cassettiera

 

Le cassettiere in passato erano oggetti d’arredamento utilizzatissimi dalle nonne poiché rappresentano vani molto pratici dove inserire lenzuola, trapunte e vestiti di ogni genere. Ecco perché in una camera da letto dallo stile classico non possono davvero mancare. Potete acquistarle in legno e dei colori che più preferite: noi vi consigliamo il classico marroncino, davvero caratteristico e soprattutto molto vintage che ne ricorda il materiale in legno. Ovviamente, cercate di reperire armadi e comodini dello stesso colore e dalle linee sempre molto sofisticate ma antiche, al fine di donare alla vostra camera un gusto davvero intramontabile.

 

  1. Illuminazione calda

 

Nelle case di un tempo, l’illuminazione si distingueva per il suo calore e per i colori molto avvolgenti. In questo caso, vi consigliamo di scegliere lampadine dall’illuminazione calda e poco abbagliante. Tra le altre cose, vi ricordiamo di optare per lampadari per camera da letto vistosi, dalle strutture elaborate e “piene” al fine di rievocare quelli classici che si usavano un tempo e che si contraddistinguevano per la pienezza delle forme e per una grandissima cura dei dettagli.

 

  1. Colori dal sapore antico

 

I colori che dovranno prevalere nella vostra camera da letto dovranno essere il legno, il bianco, l’avorio ma anche il nero. Evitate, quindi, colorazioni troppo accese e giochi di contrasto in quanto potrebbero ricordare altre tipologie di arredo come il rustico o il minimal moderno. Optate sempre per sfumature calde, accoglienti e che vi trasmettano una sorta di costante sguardo nel passato. In questo modo la vostra camera da letto sarà davvero arredata in perfetto stile classico ed evergreen.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*