Come fare ad eliminare le formiche in casa: 5 metodi

Come fare ad eliminare le formiche in casa

Non sai come fare ad eliminare le formiche in casa? Ecco 5 metodi tutti da provare per sbarazzarti di questi fastidiosi insetti.

 

Nel momento in cui arriva la primavera, fanno capolino anche alcuni piccoli animali davvero fastidiosi: parliamo delle formiche. Sì perché questi insetti che amano davvero il caldo ed il bel tempo, possono diventare davvero un grande problema in casa, soprattutto nel momento in cui entrano in contatto con alimenti o oggetti che utilizziamo spesso.

Se non avete idea di come eliminare le formiche in casa, ecco dei rimedi molto efficaci da provare. Ma di cosa stiamo parlando? Scopritelo in questa guida.

 

  1. Non lasciate troppe tracce di cibo

 

La prima cosa da fare per fermare l’annidarsi delle formiche è eliminare tutti gli elementi che le attraggono quali residui di cibo, scarti e briciole. Se, ad esempio, nella vostra dispensa sono presenti scatole di biscotti o comunque confezioni aperte, abbiate cura di gettarle via o di richiuderle in modo da non attrarre le formiche. Tra le altre cose, abbiate cura anche di metter via i croccantini del vostro animale domestico e di pulire la sua ciotola, poiché le formiche sono attratte anche dal cibo per cani.

 

  1. Arredate casa con piante di menta

 

L’odore che emana la pianta di menta è davvero poco gradevole per le formiche: ecco che usarla come pianta di arredamento può aiutare a contrastare questo problema. Potete scegliere voi la tipologia di piantagione che più preferite come, ad esempio, la menta peperita: basterà farla crescere vicino porte e finestre per vedere via via allontanarsi le formiche dalla vostra abitazione.

 

  1. Usate il bicarbonato di sodio

 

Il bicarbonato di sodio è un ingrediente utilizzatissimo in cucina o comunque in casa, in quanto disinfetta e soprattutto elimina i batteri dagli ingredienti o le superfici d’arredo. Tra le altre cose, il bicarbonato può essere uno strumento utile anche per scacciare le formiche dalla vostra abitazione. In questo caso, basterà solo conoscere il percorso che fanno gli insetti abitualmente in una delle vostre stanze, successivamente pulire il pavimento e gettarvi su un po’ di bicarbonato di sodio. Se invece preferite un metodo più semplice, potete mettere il bicarbonato nelle aperture e fessure di porte e finestre o comunque dove credete che gli insetti passino per entrare in casa vostra. Vedrete che risultati!

 

  1. Lavate il pavimento con aceto e succo di limone

 

Pare che, anche in questo caso, le formiche non gradiscano l’odore dell’aceto e del succo di limone. Ecco perché vi consigliamo di provare a pulire il pavimento utilizzando uno di questi  prodotti, immergendo, quindi, un panno in un secchio con succo di limone o aceto. In questo modo, riuscirete ad eliminare l’avanzo delle formiche e al contempo a disinfettare il vostro pavimento da batteri presenti.

 

  1. Usate i fondi di caffè

 

Questo è sicuramente un rimedio della nonna, da utilizzare in particolar modo per le formiche presenti sul balcone di casa. Ebbene, se notate delle presenze fastidiose, provate a mettere dei fondi di caffè sul balcone e vicino ai vasi delle piante. Potete anche tentare di mettere i fondi proprio all’interno dei vasi, per non sporcare troppo. Pare che le formiche non amino particolarmente questo odore e che tendano a fuggire via appena lo percepiscono. Tuttavia, alcuni affermano che le formiche il più delle volte arrivano anche ad abituarsi al profumo di caffè e che questo non sia un metodo così efficace. Nel dubbio, vale comunque la pena provare.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*