I personaggi del presepe, quali scegliere

I personaggi del presepe

Il presepe secondo il Vangelo

Le celebrazioni natalizie non sono mai complete senza un presepe e un albero di Natale splendidamente decorato. Il presepe di Natale è la rappresentazione della nascita di Gesù. Per renderlo il più realistico possibile, sono numerosi gli accessori presepe: numerose figure che insieme rappresentano Gesù bambino, Maria e suo marito Giuseppe. Ci sono vari altri personaggi che fanno parte del presepe di Natale.

Alcuni presepi sono particolarmente ricchi di animali e accessori. Gli animali più comuni sono le pecore che accompagnano i pastori nel loro viaggio, ma alcuni presepi offrono anche elefanti, cammelli e piccoli animali come polli, gatti, capre e così via. Alcuni presepi sono particolarmente ricchi di accessori, in particolare i presepi classici.

Questi personaggi includono pastori, pecore e angeli. Come descritto nel “Vangelo di Luca”, tutti questi personaggi sono esposti vicino alla mangiatoia in una stalla (o grotta) progettata per ospitare gli animali da fattoria. Un asino e un bue fanno parte di questa scena e anche i Re Magi e i loro cammelli sono inclusi. Questi personaggi sono descritti nel ‘Vangelo di Matteo’. Tuttavia, ci sono varie culture che aggiungono personaggi che possono o meno essere biblici.

Il primo presepe vivente

San Francesco d’Assisi nel 1223 diede forma al primo presepe vivente. Con l’obiettivo di promuovere l’adorazione di Cristo in una maniera più d’impatto, progettò il presepe di Natale proponendo una scena dal vivo. Questo modo di concepire il presepe raccolse ben presto il consenso popolare tant’è che ben presto divenne così popolare tra le diverse comunità che in tutte le Chiese cattoliche questa tradizione è diventata parte della celebrazione del Natale. Ancora oggi ne vari paesini, in Italia ma non solo, vengono riproposti numerosi presepi viventi da ammirare.

I presepi sono esposti in chiese, case, centri commerciali e vari altri luoghi in cui viene celebrato il Natale. Il presepe di Natale è decorato magnificamente con luci colorate. Le luci renderanno il presepe ancora più bello e luminoso. Un altro modo per decorare il presepe di Natale è con le piante, un modo naturale e comunque ad effetto.

 

Presepe e stile, come sceglierlo

La prima caratteristica che attira l’attenzione dell’osservatore dei presepi è sicuramente lo stile dei personaggi della natività.

Lo stile moderno si presenta molto semplice ed essenziale infatti le statue non sono molto dettagliate, ma presentano solo quello che occorre per caratterizzarli all’interno del presepe. Questo stile moderno è spesso preferito dai giovani che vivono in appartamenti moderni.

Lo stile classico è lo stile per eccellenza, quello che si adatta a qualsiasi ambiente e interno. Le figure della natività – a differenza dello stile moderno – presentano dei tratti più caratteristici come i vestiti ondulati che conferiscono movimento alle statue.

Per chi vuole qualcosa di diverso c’è lo stile orientale, chiamato così perché elementi quali l’abbigliamento dei personaggi, turbanti ed accessori, rievocano elementi tipici della cultura orientale. In conformità con la struttura stessa che accoglie la nascita di Gesù Cristo con elementi tipicamente orientali.

Infine lo stile rustico o rurale che ricorda i contadini delle regioni alpine. Le figure del presepe indossano grembiuli, abiti e cappelli. Le scuderie assomigliano ai tipici capannoni delle mucche fatti di muri in pietra e legno.

Quando viene fatto il presepe per la prima volta, non è necessario acquistare un presepe completo, ma si può iniziare con i personaggi principali e poi decidere ogni anno se e in quale forma dovrebbe crescere la natività e con quali figure aggiuntive.

La scelta di un presepe non è facile, anche perché ogni presepe ha caratteristiche che lo rendono unico: dallo stile all’esecuzione, dal tipo di colori al numero delle figure della natività.

 

All’inizio, normalmente si sceglie di iniziare con Giuseppe, Maria e Gesù Bambino con o senza culla. C’è chi introduce altri accessori presepe come la stella.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*