Come fare ad avere i capelli lisci

Come fare ad avere i capelli lisci

Il capello mosso o riccio non sempre piace alla persona che lo porta in testa, che preferirebbe invece un capello liscio, che cade diritto dritto sulle spalle. Quei capelli che tendono ad arricciarsi vengono dunque considerati ribelli che è necessario disciplinare per renderli quanto più possibile lisci, ma stando però attenti a non stressare e sfibrare troppo sia la radice che il capello stesso.
Non basta solo spazzola e phon per mettere in riga i capelli ricci, ma servono alcuni accorgimenti che messi in pratica tutti insieme vi eviteranno di andare dal parrucchiere ogni settimana per fare la messa in piega.

Vediamo insieme come fare ad avere i capelli lisci

  1. Chi ama i capelli lisci di solito dovrebbe anche a farli crescere. Infatti i capelli lunghi, grazie al loro stesso peso, tendono a tirare verso il basso le punte. Quindi quando andiamo dal parrucchiere ogni tre mesi provvediamo a fare solo spuntare i capelli, che così continueranno a crescere più forti.
  2. Quando laviamo i capelli, usiamo prodotti che ci aiuteranno ad avere una chioma liscia, quindi shampoo, balsamo e un siero lisciante.
  3. Asciughiamo tamponando i capelli e procediamo a pettinare i capelli con un pettine, procedendo delicatamente dalla radice alle punte. Sciogliamo gli eventuali nodi e diamo un accenno alla piega che vogliamo fare, ovvero da che parte andrà la riga.
  4. Per asciugare i capelli possiamo usare un ottimo phon agli ioni (che asciuga i capelli senza danneggiarli) oppure una buona piastra. Nel caso in cui usiamo il phon, dotiamolo di un convogliatore. Separiamo in ciocche i capelli e quindi con una spazzola rotonda grande, procediamo ad asciugarli ciocca per ciocca accompagnandoli con la spazzola dalle radici alle punte, proprio come farebbe il parrucchiere.
  5. Se usiamo la piastra, dividiamo i capelli in ciocche piccole. Purtroppo impiegheremo un po’ di tempo in più, ma il risultato sarà un capello liscio perfetto. Se i nostri capelli sono fragili e delicati, impostiamo la piastra a una temperatura media per non bruciarli.
  6. Possiamo optare per asciugare con il phon i capelli e poi rifinire la messa in piega con la piastra. Usiamo sempre un prodotto che protegge i capelli dal calore della piastra.
  7. Dopo l’asciugatura, per eliminare l’effetto cresco, applichiamo ai capelli un prodotto specifico come uno spray o un gel anti crespo. Avremo capelli lisci per un po’ di giorni.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*