Il trucco per il matrimonio

Il trucco per il matrimonio

Il matrimonio sicuramente è una delle occasioni più importanti della vita di una persona, nella quale ci si lega ad un’altra per tutta la vita, che permette, di poter condividere emozioni, gioie e difficoltà, che questo tipo di rapporto comporta. Ovviamente questo, dona notevole felicità all’interno delle persone, che può durare una vita intera.
Quindi il giorno stesso del matrimonio, diventa un’occasione particolarmente speciale, che deve essere curata nei minimi dettagli, dalla scelta degli abiti da sposa, alla location, agli invitati.

Il trucco della sposa

Il trucco naturalmente, deve rendere molto bella la sposa, in modo tale che lo sia dal vivo, ma che nelle foto, evitando che la trasformi troppo.
La regola fondamentale, sta nella base del trucco, infatti dopo aver applicato il primer, si può applicare un fondotinta molto semplice, se non basta, se ne può applicare un secondo, che sia fluido, con una colorazione che sia un pochino più chiara della pelle.

Questo si può utilizzare con le mani o anche con un pennellino, andando sfumare, una volta arrivati vicino alle narici, all’orecchio e al collo. Importante poi è mettere il concealer. Bisogna però fare attenzione, perché potrebbe accentuare le rughe, quindi bisogna solo picchiettarlo, nelle zone scure del contorno occhi. Infine poi, con un po’ di Blush in polvere e della cipria invisibile satinata, tutto sarà rifinito è illuminato.

Per coloro che desiderano applicasi il trucco autonomamente, è bene che lo facciano, in un ambiente molto illuminato da luce naturale.

Riguardo al trucco utilizzato per gli occhi è importante abbandonare l’idea, di essere troppo sofisticati, infatti il trucco classico, si avvicina ai colori di pesca, rosa pallido e beige, facendo in modo, che il proprio make up, sia il più naturale possibile, evitando assolutamente, colori particolarmente scuri.

Questi poi, vanno definiti particolarmente bene, grazie ad un piccolo tratto di matita nera, per dare profondità e che deve essere, particolarmente sottile. Si può applicare il mascara, che naturalmente deve essere a prova di lacrima, sulle ciglia superiori. In quelle inferiori è meglio non mettere niente.

Ovviamente si può anche applicare, quello che è il rossetto, molto meglio se questo è satinato, non essendo troppo eccentriche nei colori, anche se qualcuno di solito, preferisce utilizzare il rosso.

Tipologie di tecniche di trucco

Come dicevamo, è bene che questo sia il più sobrio possibile, ma ci sono però delle indicazioni, che vengono date dagli esperti, in base alla tipologia di persona.
Ad esempio, per la pelle abbronzata, si potrebbe scegliere di applicare dei sottotoni abbastanza caldi e dorati, a seconda di quella che è l’intensità dell’abbronzatura della pelle. I colori particolarmente chiari, su una pelle abbronzata, non ne risalteranno il viso.

Anche il fattore età è uno da considerare, ad esempio, se questa ha un’età non più giovane, si potrebbe utilizzare un ombretto di colore opaco. Invece se è abbastanza giovane, si può utilizzare un ombretto particolarmente luminoso.

Per quanto riguarda l’utilizzo della cipria, si sconsiglia di utilizzarla in grandi quantità, tamponandola con un dischetto, perché andrà a scolorire troppo la pelle. Al contrario, miglior metodo è quello di poterla applicare, con un piccolo pennello, in dosi ridottissime.

Se si vuole poi essere maggiormente audaci, si può anche utilizzare, quello che è un rossetto rosso, soprattutto, se la persona è abituata ad utilizzarlo nel quotidiano.

Per tutti gli altri prodotti, valgono le regole che abbiamo evidenziato prima.

Prezzi e tempistiche per il trucco

Ovviamente queste variano molto dal fatto, se sì utilizzerà l’esperienza di professionisti, o si adotterà la metodologia del fai-da-te. Affidandosi a professionisti, l’applicazione del trucco è abbastanza veloce, anche al di sotto dell’ ora di lavoro, con dei prezzi però, che possono oscillare intorno alle €200 minime, fino ad un massimo di quasi 500. Svolgendo il proprio lavoro fai da te, può volerci anche più di un’ora, per completare tutte le operazioni su una sposa, con un prezzo che però, che si aggira dalle 30 fino ad un massimo di €100.

Ovviamente poi, il giorno al del matrimonio, applica anche moltissimi altri fattori, come ad esempio l’organizzazione del posto per il rinfresco, i divertimenti che ci saranno, ma soprattutto, gli ulteriori aspetti organizzativi personali della sposa, come ad esempio la scelta del vestito, che è sicuramente un altro fattore, che la fa da padrona. Oggi infatti, si può scegliere quello che è il vestito classico bianco, ma ci sono anche moltissime altre tipologie di vestiti, che stanno sempre più prendendo piede, che si discostano dalla tradizionalità, con degli abiti anche colorati.

L’importante però, è sempre e comunque, che il matrimonio sia adatto alle proprie esigenze e ai propri gusti, visto che questo, deve essere il nostro giorno più bello. E’ quindi bene, che si scelga ciò che ci fa piacere in ogni ambito, dall’organizzazione, a quello che è lo svolgimento di questa funzione, dall’inizio alla fine. Questo permetterà a tutti e soprattutto agli sposi, di essere particolarmente soddisfatti e di poter ricordare al meglio, questo importantissimo giorno, che come dicevamo, si attesta, come uno tra i più importanti della vita di una persona, e che sicuramente, va valorizzato sotto ogni punto di vista.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*