Come fare la ciambella

Come fare la ciambella

Un classico dolce da colazione o da merenda, facile da preparare e tanto amato da grandi e bambini. Da gustare accompagnato da una tazza di tè o di latte, ma anche da solo o con un po’ di crema. Chi non ricorda l’odore della ciambella che faceva la nostra nonna. Appena sfornato ne volevamo subito una fetta ancora calda e fumante. Prepariamo anche noi quel dolce tanto buono, soffice e pieno di ricordi.
Pochi ingredienti economici e semplici passaggi per realizzare la ciambella, un autentico dolce senza tempo!

Vediamo insieme come fare la ciambella

Difficolta’: Facile

Necessario

  • 300 gr di farina
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 3 uova
  • Mezzo bicchiere di olio di semi
  • Mezzo bicchiere di latte
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito
  • 1 limone
  • Ciotola
  • Sbattitore elettrico
  • Stampo per ciambella

In una ciotola mescoliamo con la frusta elettrica lo zucchero con le uova. Quando il composto è omogeneo, aggiungiamo il latte e poi l’olio.

Grattugiamo a parte la buccia (solo la parte gialla) di un limone e aggiungiamola al composto nella ciotola.

Sbattiamo con le fruste elettriche per amalgamare gli ingredienti.

Uniamo adesso la farina poco per volta e incorporandola gradualmente con lo sbattitore, evitando che si formino grumi.

Per ultimo uniamo la bustina di lievito e vanillina. Amalgamiamo con le fruste.

Prendiamo quindi lo stampo classico per la ciambella, quello con il buco al centro. Imburriamolo molto bene internamente e poi mettiamo la farina sul burro, in modo che la ciambella non si attacchi alle pareti dello stampo.

Versiamo dentro lo stampo il composto e spolverizziamo la superficie con lo zucchero di canna, che formerà a fine cottura una deliziosa crosta croccante.

Inforniamo in forno preriscaldato a 180°C. lasciamo cuocere per circa 45 minuti. In ogni caso facciamo la prova dello stuzzicadenti (in questo caso lungo) per accertarci se la ciambella è ben cotta.

Togliamo dal forno lo stampo e giriamolo sul piatto da portata. Serviamo quando si è raffreddato.

 

Consigli

  • Se vogliamo aggiungere il cacao e fare una ciambella doppio strato, dobbiamo versare nello stampo solo metà composto e poi aggiungere al composto rimasto nella ciotola 80 gr circa di cacao. Mescoliamo e amalgamiamo bene. Quindi versiamo il composto al cacao su quello che si trova già nello stampo. Quindi procediamo come indicato nella ricetta.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*